Mercedes-Benz Classe C: Sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC 
con sistema di sterzata autonoma - Sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC - Sistemi di guida assistita - Marcia e parcheggio - Mercedes-Benz Classe C - Manuale del proprietarioMercedes-Benz Classe C: Sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC con sistema di sterzata autonoma

Avvertenze generali

Avvertenze generali

Il sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC con sistema di sterzata autonoma supporta il guidatore nel mantenimento del veicolo al centro della corsia di marcia mediante lievi interventi di sterzata nel settore di velocità 0 - 200 km/h.

Esso controlla il settore antistante il veicolo mediante una telecamera multifunzione fissata alla parte superiore del parabrezza.

Nel settore di velocità compreso tra 0 e 60 km/h il sistema di sterzata autonoma si orienta in base al veicolo che precede nel rispetto delle linee di demarcazione della corsia, ad esempio in caso di guida in coda.

Nel settore di velocità superiore a 60 km/h il sistema di sterzata autonoma si orienta prendendo a riferimento le linee di demarcazione della corsia chiaramente riconoscibili (lato sinistro e destro) e solo in alternativa il veicolo che precede.

Se tali condizioni non sono soddisfatte, il sistema di sterzata autonoma non fornisce alcuna assistenza.

Affinché la funzione sia disponibile, il sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC deve essere attivo.
Leggi anche:

Škoda Octavia. Luce abitacolo posteriore
Fig. 69 Luce abitacolo posteriore: variante 1 / variante 2 Fig. 70 Luce abitacolo posteriore: Variante 3 Le luci posteriori (variante 1 e 2) vengono accese/spente insieme alle luci anteriori. Con la luce abitacolo anteriore spenta, la luce abitacolo posteriore può essere accesa/spenta a seconda delle necessità. Variante 1 e 2 (premendo l'interruttore)  fig. 69 Accensi ...

KIA Cerato. Importanza dell'uso delle cinture di sicurezza
Ci sono quattro motivi molto importanti per cui utilizzare le cinture di sicurezza anche se si dispone del sistema di sicurezza passiva supplementare air bag: aiutano a rimanere nella posizione corretta (lontano) quando l'air bag si gonfia. riducono il rischio di ferite in caso di capottamento, urti laterali (vetture che non dispongono di air bag laterali e a tendina) o tampo ...