Škoda Octavia: Impostazioni delle unità - Impostazioni di sistema di Infotainment - Impostazioni Infotainment - Columbus, Amundsen, Bolero - Infotainment - Skoda Octavia - Manuale del proprietarioŠkoda Octavia: Impostazioni delle unità

Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Unità.

Impostazioni della trasmissione dati

La trasmissione dati attiva consente la trasmissione dati tra Infotainment e un dispositivo esterno o l'utilizzo di alcune funzioni di Infotainment tramite le applicazioni del dispositivo esterno (ad es. ŠKODA Media Command).

 Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Trasmissione dati dispositivi mobili.

■ Attiva la trasmissione dati per le app ŠKODA - Attivazione/disattivazione della trasmissione dati
■ Comando tramite le app: - Impostazione dell'utilizzo di Infotainment tramite le applicazioni del dispositivo esterno (vale per Infotainment Columbus, Amundsen)

Impostazioni del comando vocale

Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Comando vocale.

Rimozione sicura del dispositivo esterno

Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Rimozione sicura: e selezionare il dispositivo esterno da rimuovere.

Ripristino delle impostazioni standard

Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Impostazioni standard.

In questo menu è possibile ripristinare tutte o solo determinate impostazioni

Impostazioni Bluetooth

Toccare il campo del sensore e quindi il tasto funzione → Bluetooth.

Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe C. Ribaltamento in avanti degli schienali dei sedili del vano posteriore
Veicoli senza funzione Memory: se necessario, spostare in avanti il sedile lato guida o il sedile lato passeggero. Veicoli con funzione Memory: ribaltando in avanti uno o più elementi dello schienale del sedile posteriore, il sedile anteriore corrispondente viene spostato leggermente in avanti per evitare possibili urti. Aprire il ...

Mercedes-Benz Classe C. Avvertenze di sicurezza importanti
I sistemi di controllo della dinamica di marcia non sono in grado di ridurre i pericoli di incidenti dovuti ad uno stile di guida non adeguato o distratto né possono superare i limiti imposti dalle forze fisiche. I sistemi di controllo della dinamica di marcia rappresentano soltanto un dispositivo ausiliario. La responsabilità per la distanza di sicurezz ...