KIA Cerato: Regolazione poggiatesta - Sedili - Conoscere la vettura - KIA Cerato - Manuale del proprietarioKIA Cerato: Regolazione poggiatesta

Sedili

Regolazione verticale Il poggiatesta non serve solamente per il comfort del conducente e dei passeggeri, ma protegge anche la testa ed il collo in caso d'incidente.

Per sollevare il poggiatesta, tirarlo fino alla posizione desiderata (1). Per abbassare il poggiatesta, premere e mantenere premuto pulsante di rilascio (2) presente sul supporto, quindi abbassarlo alla posizione desiderata (3). Per fornire la massima protezione, il poggiatesta deve essere regolato in modo che il suo centro sia al livello delle orecchie.

Sedili

Rimozione Per rimuovere il poggiatesta, sollevarlo il più possibile, quindi premere il pulsante di rilascio (1) mentre lo si tira verso l'alto (2).

ATTENZIONE Per ridurre il rischio di ferite alla nuca ed al collo, non viaggiare mai con il poggiatesta rimosso o posizionato in modo improprio.

Sedili

Poggiatesta attivo (se in dotazione) Il poggiatesta attivo è concepito per spostarsi in avanti e verso l'alto in caso di tamponamento. In questo modo, impedisce il contraccolpo all'indietro della testa del conducente e del passeggero anteriore, scongiurando il rischio di lesioni al collo.

Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe C. Memoria dei messaggi
Determinati messaggi sul display vengono memorizzati dal computer di bordo nella memoria dei messaggi . I messaggi sul display possono essere richiamati: Con il tasto sul volante aprire l'elenco dei menu. Con il tasto o sul volante selezionare il menu Manutenzione . Confermare con il t ...

KIA Cerato. Drenaggio dell'acqua dal filtro del carburante
Il filtro del carburante per il motore diesel ha l'importante compito di separare il carburante dall'acqua e di accumulare quest'ultima sul fondo. Se l'acqua si accumula nel filtro del carburante, quando la chiave d'accensione viene messa in posizione "ON" la spia si accende. AVVERTENZA Se l'accumulo d'acqua nel filtro non viene drenato per tempo, c'è il rischio che la permeazi ...