Škoda Octavia: Liquido dei freni - Controlli e rabbocchi - Consigli tecnici - Skoda Octavia - Manuale del proprietarioŠkoda Octavia: Liquido dei freni

Serbatoio del liquido freni
Fig. 320 Serbatoio del liquido freni

Controllare il liquido dei freni alle seguenti condizioni.

Controllo del livello del liquido dei freni - il livello del liquido dei freni deve trovarsi tra le tacche "MIN" e "MAX"  fig. 320.

Specifiche - il liquido dei freni deve soddisfare i requisiti della norma VW 501 14 (questa norma soddisfa i requisiti della norma FMVSS 116 DOT4).

La sostituzione del liquido dei freni avviene nell'ambito dell'ispezione.

ATTENZIONE

  • Se si supera il termine previsto per la sostituzione del liquido dei freni, si possono formare bolle di vapore nell'impianto frenante quando si effettuano forti frenate. Questo può mettere fuori uso i freni - pericolo d'incidente!
  • Durante i lavori al vano motore, rispettare le seguenti avvertenze.
  • Se il livello del liquido diminuisce sensibilmente in breve tempo, o se scende sotto la tacca "MIN"  fig. 320 è possibile che ci sia una perdita nell'impianto frenante. Non proseguire la marcia - pericolo d'incidente! Richiedere l'assistenza di un'officina autorizzata. 

Avvertenza Un livello di liquido dei freni troppo basso viene visualizzato dall'accensione della spia di controllo nella strumentazione combinata e dal messaggio corrispondente. Si consiglia tuttavia di controllare regolarmente il livello del liquido dei freni direttamente nel serbatoio.

Leggi anche:

Peugeot 301. Caratteristiche tecniche
Motorizzazioni e caratteristiche tecniche Le caratteristiche tecniche del motore (cilindrata, potenza max, velocità max, energia, emissioni di CO2, ecc.) relative al veicolo sono riportate nel certificato di immatricolazione e nella documentazione di vendita. Queste caratteristiche corrispondono ai valori omologati al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione ...

Mercedes-Benz Classe C. Blind Spot Assist attivo
Avvertenze generali Il Blind Spot Assist attivo controlla mediante due sensori radar orientati lateralmente all'indietro le zone laterali del veicolo non visibili al guidatore. Una spia di avvertimento integrata negli specchi retrovisori esterni richiama l'attenzione del guidatore su eventuali veicoli presenti nella zona sorvegliata. Quando viene attivato l'ind ...