Škoda Octavia: Cura esterna del veicolo - Pulizia e cura - Cura e manutenzione - Consigli tecnici - Skoda Octavia - Manuale del proprietarioŠkoda Octavia: Cura esterna del veicolo

Componente del veicolo Fatto Soluzione
Vernice Carburante tracimato Acqua pura, panno, (pulire quanto prima)
Nessuna formazione di gocce d'acqua sulla vernice Trattare con cera dura (almeno due volte l'anno), applicare la cera sulla carrozzeria pulita e asciutta
Vernice opacizzata Utilizzare il lucidante quindi trattare (se il lucidante non contiene agenti protettivi)
Parti in plastica Sporco Acqua pura, panno/spugna, event. apposito detergente
Parti cromati e anodizzate Sporco Acqua pura, panno, event. apposito detergente quindi lucidare con un panno morbido asciutto
Pellicole Sporco Spugna morbida e soluzione saponata delicata a)
Cristalli dei finestrini e cristalli degli specchietti esterni Sporco Lavare con acqua pura e asciugare con l'apposito panno
Fari/luci Sporco Spugna morbida e soluzione saponata delicata a)
Videocamera di retromarcia Sporco Lavare con acqua pura e asciugare con un panno morbido
Neve/ghiaccio Scopino / sbrinante apposito
Cilindro di chiusura della porta Neve/ghiaccio Sbrinante apposito
Tergicristalli / spazzole tergicristallo Sporco Detergente per cristalli, spugna o panno
Ruote Sporco Acqua pura, quindi trattare con i prodotti appositi

a) Una soluzione saponata delicata consiste in 2 cucchiaini di sapone neutro in 1 litro di acqua tiepida.

Il martinetto non richiede manutenzione. Se necessario, lubrificare i componenti mobili del martinetto con un grasso lubrificante idoneo.

Il dispositivo di traino non richiede manutenzione. Se necessario, trattare la testa sferica del dispositivo di traino con un grasso lubrificante idoneo.

Protezione degli scatolati

Tutti gli scatolati del veicolo a rischio corrosione vengono trattati in fabbrica con una cera protettiva a lunga durata.

Qualora, in presenza di elevate temperature, dovesse colare un po' di cera dalle parti scatolate, rimuoverla con un raschietto di plastica e benzina per smacchiare.

Protezione sottoscocca

Il sottoscocca del veicolo viene sottoposto in fabbrica ad un trattamento protettivo a lungo termine contro gli agenti chimici e gli influssi meccanici.

Consigliamo di fare controllare lo strato protettivo, meglio se all'inizio o alla fine dei periodi freddi dell'anno.

Durata delle pellicole

Le condizioni ambientali (ad es. raggi del sole, umidità, impurità dell'aria, caduta di sassi) si ripercuotono sulla durata delle pellicole. Le pellicole invecchiano e diventano fragili. Ciò è del tutto normale, non si tratta di un errore.

I raggi del sole possono altresì influenzare l'intensità del colore delle pellicole.

Durante il trasporto di un carico sul portapacchi sul tetto (ad es. box da tetto, ecc.), sussiste un maggiore rischio di danneggiare le pellicole (ad es. a seguito della caduta di sassi dal carico fissato).

ATTENZIONE

■ Vernice del veicolo

  • Fare riparare quanto prima i punti danneggiati.
  • Non trattare le parti con verniciatura opaca nè con lucidanti nè con cere dure.
  • Non lucidare in ambienti polverosi - sussiste il pericolo che si producano graffi sulla vernice.
  • Non applicare prodotti per la cura della vernice sulle guarnizioni delle porte e sulle guide dei finestrini.

■ Parti in plastica

  • Non utilizzare prodotti per la cura della vernice.

■ Parti cromate e anodizzate

  • Non lucidare in ambienti polverosi - sussiste il pericolo che si producano graffi sulla superficie.

■ Pellicole

Rispettare le seguenti avvertenze, altrimenti sussiste il pericolo di danneggiare le pellicole.

  • Per la pulizia non utilizzare panni o spugne sporchi.
  • Per la rimozione di ghiaccio e neve non utilizzare raschietti o altri mezzi.
  • Non lucidare le pellicole
  • Non lavare le pellicole con apparecchi ad alta pressione.

■ Guarnizioni in gomma

  • Non trattare le guarnizioni delle porte e le guide dei finestrini con alcun mezzo - lo strato di vernice protettiva potrebbe essere intaccato.

■ Cristalli dei finestrini e cristalli degli specchietti esterni

  • Non pulire il lato interno dei cristalli con oggetti dagli angoli acuminati - pericolo di danneggiamento dei filamenti del lunotto o dell'antenna posta sui cristalli.
  • Non utilizzare panni utilizzati per la lucidatura della carrozzeria - ciò potrebbe sporcare i cristalli e peggiorare la visuale.

■ Fari/luci

  • Non lavare a secco i fari/le luci e non utilizzare oggetti dagli angoli acuminati - pericolo di danneggiare la vernice protettiva e di conseguente formazione di incrinature nei cristalli dei fari.

■ Videocamera di retromarcia

Rispettare le seguenti avvertenze, altrimenti sussiste il pericolo di danneggiare la videocamera.

  • Rimuovere la neve/il ghiaccio con acqua calda/bollente.
  • Per il lavaggio non utilizzare acqua in pressione o getti di vapore.
  • Per la pulizia non utilizzare detergenti abrasivi.

■ Cilindro di chiusura della porta

  • Accertarsi che, durante il lavaggio del veicolo, penetri meno acqua possibile nel cilindro di chiusura - il cilindro di chiusura potrebbe gelare!

■ Ruote

  • Ruote molto sporche possono compromettere l'equilibratura delle stesse - ciò può provocare vibrazioni che in alcune circostanze possono condurre ad un'usura precoce dello sterzo.
Leggi anche:

Škoda Octavia. Smontaggio testa sferica - 2a operazione
Fig. 307 Allentamento della testa sferica Smontaggio Afferrare la testa sferica dal basso  fig. 307. Premere il dado di innesco A in direzione della freccia 1 fino all'arresto e contemporaneamente premere fino all'arresto la leva di comando B in direzione della freccia 2 . In questa posizione la testa sferica viene liberata e cadrà verso il basso, finendo nella mano. Q ...

Mercedes-Benz Classe C. Montaggio/smontaggio dei poggiatesta posteriori
Sbloccare lo schienale dei sedili nel vano posteriore e ribaltarlo leggermente in avanti. Smontaggio: tirare il poggiatesta verso l'alto fino all'arresto. Premere il pulsante di sbloccaggio ed estrarre il poggiatesta dalle guide. Montaggio: inserire il poggiatesta in modo che le tacche di arresto della ...