Opel Astra: Traino - Cura del veicolo - Opel Astra - Manuale del proprietarioOpel Astra: Traino

Traino del veicolo

Traino del veicolo

Inserire un cacciavite nella fessura sulla parte inferiore del cappello.

Sganciare il coperchio muovendo con cautela il cacciavite verso il basso.

L'occhiello di traino è riposto insieme agli attrezzi per il veicolo.

Traino del veicolo

Avvitare a fondo l'occhiello di traino fino all'arresto in posizione orizzontale.

Collegare una fune di traino, o ancor meglio una barra di traino, all'occhiello di traino.

L'occhiello di traino deve essere utilizzato esclusivamente per trainare il veicolo, e non per recuperarlo.

Inserire l'accensione per sbloccare il bloccasterzo e permettere il funzionamento delle luci dei freni, dell'avvisatore acustico e del tergicristallo.

Mettere il cambio in folle.

Attenzione Guidare lentamente ed evitare un'andatura a strappi. Forze di trazione eccessive potrebbero danneggiare il veicolo.

A motore spento è necessaria una forza considerevolmente maggiore per frenare e sterzare.

Per impedire l'ingresso dei gas di scarico provenienti dal veicolo trainante, inserire la modalità di ricircolo dell'aria e chiudere i finestrini.

Vetture con cambio automatico: Il veicolo deve essere trainato rivolto nel senso di marcia, ad una velocità non superiore a 80 km/ora e per un tragitto non superiore a 100 km. In tutti gli altri casi e se il cambio è difettoso, è necessario che l'asse anteriore sia sollevato da terra.

Veicoli con cambio manuale automatizzato: il veicolo deve essere trainato solo rivolto in avanti con il semiasse anteriore sollevato da terra.

Rivolgersi ad un'officina.

Dopo aver effettuato il traino, svitare l'occhiello di traino.

Inserire il tappo in alto e bloccarlo in basso.

Traino di un altro veicolo

Traino di un altro veicolo

Inserire un cacciavite nella fessura sulla curvatura inferiore del cappello.

Sganciare il coperchio muovendo con cautela il cacciavite verso il basso.

L'occhiello di traino è riposto insieme agli attrezzi per il veicolo.

Traino di un altro veicolo

Avvitare a fondo l'occhiello di traino fino all'arresto in posizione orizzontale.

L'occhiello di ancoraggio posteriore, che si trova nella parte inferiore del veicolo, non deve mai essere usato come occhiello di traino.

Collegare una fune di traino, o ancor meglio una barra di traino, all'occhiello di traino.

L'occhiello di traino deve essere usato solamente per trainare il veicolo, e non per recuperarlo.

Attenzione Guidare lentamente ed evitare un'andatura a strappi. Forze di trazione eccessive potrebbero danneggiare il veicolo.

Dopo aver effettuato il traino, svitare l'occhiello di traino.

Inserire il tappo in alto e bloccarlo in basso.

Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe C. Interventi di manutenzione straordinari
L'intervallo tra le scadenze di manutenzione prescritto è studiato appositamente per il normale esercizio del veicolo. In caso di condizioni di esercizio gravose o di maggiore sollecitazione del veicolo, determinati interventi di manutenzione devono essere eseguiti con una frequenza maggiore rispetto a quella prescritta per il normale esercizio, ad ...

Mercedes-Benz Classe C. Funzione di inversione del movimento dei finestrini laterali
I cristalli laterali sono dotati di una funzione automatica di inversione del movimento. Se durante il sollevamento automatico un oggetto solido impedisce o limita il movimento del cristallo laterale, questo viene di nuovo abbassato automaticamente. Durante il sollevamento manuale il cristallo laterale si riabbassa automaticamente solo una volta rilasciato il tasto ...